• BISOGNI: costi e ricavi

    Nel mio recente far Consapevolezza ho potuto rilevare che i bisogni possono essere soddisfatti o trascesi, ovvero da bisogno possono diventare semplice desiderio. La differenza che c’è tra bisogno e desiderio, per esemplificare, è come quella che c’è tra fame ed appetito, la prima preme per essere soddisfatta, il secondo è per un piacere che può essere tranquillamente

  • PENSARE NON È ESSERE

    Siamo talmente occupati dal “fare” con tutti i connessi pensieri per elaborare, risolvere, che, poi e per abitudine, senza accorgercene usiamo i pensieri anche per il “sentire” nel cercare di risolvere casi di mal-essere avvitandoci, inconsapevolmente, sempre più nel mal-essere e creando, magari, fantasmi. Perché se i pensieri vanno bene per il fare non vanno

  • BOMBARDAMENTI

    Sono nato durante la seconda Guerra mondiale e mi è rimasto nel sentire di quando, da bambino, scendevamo nel rifugio a seguito di un bombardamento preliminarmente segnalato dalle sirene. Mentre soggiornavo nel rifugio percepivo un clima di collaborazione, solidarietà, amorevolezza, che mi mancava quando ero in casa con i miei genitori. Ora, da adulto, posso

  • TRASCENDERE L’EGO

    Ho già riportato in altro articolo (“L’Ego, pro e contro”) sull’opportunità di trascendere l’Ego. Osho affermava che i più diversi Maestri possono aver percorso le più varie vie, ma tutti sono arrivati allo stesso risultato: trascendere l’Ego. Nell’articolo citato ho riportato un altro brano di Osho che scrive che tutti gli Illuminati “sono d’accordo su